Ricerca eventi

Cerca Reset
manifesto fdm 2019

Palermo

Palermo

Referente

1. Associazione Il Giardino delle Idee di Palermo
Liliana Minutoli
email: segreteriailgiardinodelleidee@gmail.com    
 
2. ASSAEROPORTI
Manuela Buonsante
Tel. 3066588723
E-mail: buonsante@assaeroporti.net 

3. Ministero della Giustizia

4. Ministero della Difesa – Bande FF.AA.

21 giugno
Casa Circondariale PALERMO PAGLIARELLI “Antonio Lorusso”
Presso il teatro all’aperto dell’Istituto si terrà il concerto della Brass
Youth Orchestra diretta da Domenico Riina, che eseguirà musiche di S. Wonder, A.
Sandoval, W. Huston e AA. VV.
21 giugno 2019
Ore 17.00
Località Punta Raisi, 90145 Cinisi PA
Jazz in volo con il trombonista Humberto Esteban Amesquita Pelaez
sulla rotta Volotea Venezia – Palermo, ore 17:00

L'aeroporto internazionale di Palermo Falcone Borsellino, gestito dalla società GESAP, propone un programma che prevede l'esibizione due trii musicali attorno al pianoforte della sala imbarchi. Il jazz sarà il tema musicale predominante nell’esibizione del trio coordinato dal batterista jazz Mimmo Cafiero, con la partecipazione di alcuni tra i migliori jazzisti siciliani che operano in Italia e all'estero: Sam Mortellaro (piano), Francesco Patti (soprano e alto sax), cui si unirà il trombonista Humberto Esteban Amesquita Pelaez che volerà dall’Aeroporto internazionale “Marco Polo" di Venezia verso l’aeroporto internazionale di Palermo Falcone Borsellino con Volotea esibendosi in volo per i passeggeri in viaggio
21 giugno 2019
Intera giornata
Località Punta Raisi, 90145 Cinisi PA
Esibizioni musica jazz
sala Imbarchi e sala arrivi
21 giugno 2019
Ore 15.30
Località Punta Raisi, 90145 Cinisi PA
Nel corso della seconda parte della giornata, alle 15,30, è in programma un’altra esibizione di musica jazz con il trio composto da: Joe Costantino (piano), Gaspare Palazzolo (soprano e alto sax), Riccardo Lo Bue (contrabbasso).
21 Giugno 2019
18.30
Cattedrale di Palermo - Corso Vittorio Emanuele
In occasione della Giornata Internazionale della Musica e della conclusione del progetto “Cori al Centro! Voci bianche ed Ensemble strumentali in centro storico”, giorno 21 giugno alle ore 18.30 alla Cattedrale di Palermo si esibiranno 200 bambini e ragazzini delle scuole siciliane partecipanti al progetto che per la II edizione ha visto la presenza in due anni di circa 2000 persone tra bambini, adulti, turisti. Il Concertone è diretto dal M° Giovanni Scalici.
La Cattedrale, simbolo architettonico di stili e culture diverse, diventa simbolo di accoglienza civica e sociale, di integrazione e condivisione, proprio attraverso la voce dei bambini, nostri adulti del futuro.Dai bambini ai bambini di ogni età, dal quartiere Albergheria a ogni parte della città, dalle città siciliane ai turisti presenti a Palermo, l'occasione è per unire e non dividere, per condividere e partecipare, oltre le differenze, oltre le barriere di ogni tipo.
La rassegna dal 2017 è realizzata da volontari. Gli scopi rientrano nel progetto BallarArt, laboratori espressivi e creativi, rivolto ai bambini e ai ragazzi dell'Albergheria, e in "Ballarò significa Palermo". Organizzata da Il Giardino delle Idee, Ars Nova, in collaborazione con l’associazione Cassaro Alto e la Cattedrale di Palermo, l’amministrazione Comunale, l'Archivio storico, il comitato SOS Ballarò, la Città metropolitana di Palermo, con la diffusione dell'Usr Sicilia. Il progetto ha previsto il coinvolgimento dei bambini dell'associazione Parco del Sole, dell’associazione Le Balate, della Parrocchia di S. Nicolò all'Albergheria e della Chiesa S. Chiara.

PROGRAMMA
ICS Parini Catania:
Mascagni - Medley da Cavalleria Rusticana

DD Garzilli - Palermo:
True colors
Nobody knows

DD II Castelvetrano:
Nuovo Cinema Paradiso
Cocciu d'amuri di Lello Analfino

Ics Privitera Polizzi - Partinico:
E. Morricone - Nuovo cinema paradiso
Popolare - E vui durmiti

Ics Florio:
S'i fosse foco,
Inno alla vita
Akai hana.

SMS Pecoraro:
COME TO THE MUSIC
di Joseph M. Martin
LET THE RIVER RUN
di Carly Simon/Craig Hella Johnson


Concertone a cori riuniti:
Beethoven - Inno alla gioia,
Visioni/Renzini- Filastrocca dell'altro ieri,
Jenkins-Adiemus,
G.Scalici-(liturgico)Jubilate Deo,
G.Scalici- Musica leggera,
Mameli/Novaro- Inno d'Italia.
21 giugno
16.00
Viale Michelangelo, 450
Nella Villa con parco confiscata alla mafia ospiteremo musicisti /espressione di diversi generi musicali come:

- II Corpo Bandistico A. TOSCANINI di Partinico ( Pa) con un organico di 40 elementi diretti dal Maestro Francesca Cuspolici si esibirà con brani di musica classica, colonne sonore,
l'Inno Nazionale di Mameli, la Fedelissima.
- Si esibirà il solista Maestro Vito Di Trapani, flautista.

- II Coro Folkloristico del Centro " Madre Del Divino Amore " presenterà brani appartenenti alla tradizione popolare siciliana Dirige il coro la Dott.ssa Maria Giovanna La Mantia ,
con l’accompagnamento musicale alla chitarra curato da Giovanni La Mantia.
- Disabile iscritto al Conservatorio si esibirà al pianoforte con alcuni brani di musica classica.
- Si esibirà il sig. Salvatore Colombo con ”tamburello siciliano”
- Clara Salvo, interprete canora della tradizione siciliana con un percorso artistico -
intellettuale profondamente segnato dall’incontro professionale con Rosa Balistreri , interpreterà alcuni canti della tradizione siciliana.

Considerato che lo slogan di quest’anno sara’ " Musica Fuori Centro "- la mission è quella di dare voce a tutto quello che vive al margine, al periferico e al meno tutelato dove la mafia purtroppo trova terreno fertile nel gestire percorsi criminali come la corruzione, pizzo, racket, usura, rici- claggio.
La Music a e' la tessera di un grande mosaico che si chiama libertà- legalità e sviluppo che ci aiuta a prendere coscienza della nostra identità- di provare di sentirci uguali agli altri - a oltrepassare le frontiere - stimolare il gusto di sentirsi esplorator i e curiosi liberi e solidali nel bene.
La Musica come strumento per veicolare la cultura alla legalità tra i giovani e non solo, produce un effetto stimolante ed energizzante dell’identità, del ruolo delle regole e della dignità a tutela dei diritti umani e la pace.
Non a caso l’armonia musicale ci aiuta a capire che il male non è solo di chi lo commette, ma anche da chi guarda e lascia fare.
L’evento “La Festa della Musica” si avvale di un testimonial d'eccezione, Dott.ssa Valeria Grasso testimone di giustizia che con la libertà di pensiero e determinazione operativa, sviluppa e tutela i valori della legalità, giustizia e certezza giuridica - amministrativa
manifesto fdm 2019
Area Riservata
Dall'edizione 2016 il Mibac ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire. La Festa della Musica. Una festa che, come avviene in altre parti d'Europa, coinvolga in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Un grande evento che porti la musica in ogni luogo. Ogni tipo di musica. Ogni tipo di luogo. ...
SIAE è una Società di gestione collettiva del diritto d'autore, cioè un ente costituito da associati che si occupa dell'intermediazione dei diritti d'autore in tutti i settori della cultura. La Società Italiana degli Autori ed Editori non ha scopo di lucro ed è da sempre “dalla parte di chi crea” attraverso il sostegno a numerosi progetti dedicati alla creatività e al talento, e alle attività sociali e di solidarietà.Oggi la Società Italiana degli Autori ed Editori è al sesto posto della ...
La vocazione musicale è propria di tutti i popoli e di tutte le culture. L’Italia, più di ogni altro Paese, ha espresso la capacità di rappresentarsi attraverso l’espressione spettacolare, come tradizione e come ribellione, come conservazione e come novità. Questo carattere profondamente ludico e drammatico la caratterizza e la vitalizza, rendendola unica e riconoscibile. Inoltre il suo aspetto sempre più multietnico, le permette di accogliere suggestioni transnazionali che rifiutano confini ...

Promosso da

logoMIBAC

Ministero
per i Beni e le
Attività Culturali

Via del Collegio Romano, 27
00186 - Roma
urp@beniculturali.it
www.beniculturali.it
siae

Società Italiana
degli Autori
ed Editori

Tel. 06.599.05.100
Autori ed Editori
Tel. 06.599.052.00
Utilizzatori
Fax 06.596.470.50 .52
www.siae.it
aipfm
Via San Calepodio, 5/a
00152 - Roma
Tel. 06.580.38.25
Fax 06.622.78.726
festadellamusica@aipfm.it
Seguici su Facebook
Seguici anche su Twitter

Commissione europea

Rappresentanza in Italia

Via Quattro Novembre, 149
00187 - Roma
Tel. +39 06 699991

Con il contributo di:

Logo Afi

Main media partners

Rai

Media partners

Rai Radio 3
Grandi Stazioni Retail
telesia
Trenitalia

Partners istituzionali

esteri
giustizia
salute
istruzione
difesa
conferenza regioni
unpli
anci
ENDAS - Comitato Provinciale Imperia

Con il patrocinio di:

ang

Partners

feniarco
cafim
assaeroporti
enac
mei
dm nusic
calabriasona
Fimi
PMI
audiocoop
agimus
Ambasciata di Francia in Italia
i live music
rock
prog
vinile
sistema
Federalberghi
arci
loreal
assonat
confronti
A1
impala
legamon graphic design
lavanda
logo3bSalva

Info

Contatti
Informazioni
Comunicati stampa
Rassegna stampa
Annual Reports
Privacy Policy

La Festa

Spirito della Festa
Come partecipare
I Manifesti
Istruzioni per l'uso
La Comunicazione
SIAE
FAQ Organizzatori
FAQ Artisti
Gallery