manifesto fdm 2019

POSTE ITALIANE
Continua la collaborazione tra Poste italiane e Festa della Musica.
Anche quest’anno una cartolina dedicata con annullo speciale sarà disponibile a Matera nell’area della Cava del Sole in occasione del concerto di Roberto Vecchioni e l’Orchestra di Piazza Vittorio.


RAI
Official Media Partner della Festa della Musica, è già impegnata da giorni nel lancio dell’evento attraverso servizi, approfondimenti e il lancio dello spot ufficiale su tutte le reti Rai.
Il 21 giugno la Rai sarà presente in tutta la giornata seguendo i vari eventi con Radio Tre attraverso una serie di collegamenti da tutta Italia che si concluderanno con la diretta del concerto di Matera presentato da seguendo vari eventi nel corso della giornata, 
Rai 5 dopo aver realizzato una serie di servizi e approfondimenti nella trasmissione Save the Date, seguirà gli eventi a l’Aquila – Santa Maria del Soccorso e Palazzo Cappelli, Arco di Trento, Casa Circondariale di San Vittore e trasmetterà nei prossimi mesi il concerto di Matera


MINISTERO GRAZIA E GIUSTIZIA
Casa Reclusione ROSSANO

Il gruppo musicale femminile “Le Rivoltelle” si esibirà con la partecipazione congiunta dei detenuti ristretti nel circuito di Media Sicurezza e Alta Sicurezza 3 di questo istituto.
Un progetto formulato nella convinzione che accostare le persone al “bello” è una forma di educazione che consente ai soggetti di scoprire o di approfondire quell’insieme di nozioni e conoscenze che contribuiscono alla formazione della personalità di un individuo. L’offerta culturale diviene pertanto strumento fondamentale per dare agli individui ristretti delle opportunità di crescita e di evoluzione personale.
“Le Rivoltelle” è una rock band tutta al femminile con una personalità ironica e anticonformista che nasce nel 2005. Le 4 ragazze calabresi scrivono, compongono e arrangiano le loro canzoni ma sono anche originali interpreti di un vasto repertorio di grandi successi nazionali e internazionali degli anni ‘60 - ‘90 riletti in chiave moderna.


MIUR – UN PONTE PER L’EUROPA
Tempio di Giunone
Valle dei Templi - Agrigento
Ore 21,00

Dalla “periferia" d’Italia la Musica diventa un ponte per l’Europa e per il Mondo. 
Nella splendida cornice del Tempio di Giunone nella Valle dei Templi di Agrigento il progetto internazionale di didattica, produzione e ricerca   “NUOVE MUSICHE” promosso dall ’Istituto Superiore di Studi Musicali A. Toscanini di Ribera (AG) finanziato da   Erasmus + e realizzato in collaborazione con Il Conservatorio di Stato “Glazunov” di Petrozavodsk ( Federazione Russa), la Musìkschule di  Regensburg ( Germania), il Parco Archeologico Valle dei Templi e la Città di Agrigento.
Ad esibirsi saranno studenti e docenti italiani, russi e tedeschi delle istituzioni partner protagonisti delle reciproche mobilità internazionali e che costituiscono il Toscanini/ Glazunov Brass and Percussioni Ensemble ( ensemble di ottoni e percussioni) diretto dal M° Roberto Basile. Saranno eseguite in prima esecuzione italiana musiche appositamente commissionate per l’occasione e  che , recentemente eseguite in Russia  in prima esecuzione assoluta, hanno meritato  la standing ovation del pubblico della Sala Grande del Conservatorio di Petrozavodsk. Varietà e ommistione di linguaggi musicali, dalla tradizione classica al contemporaneo, dal jazz alla musica etnica, caratterizzano i brani in programma: "Fanfare for the Common Man” di Aaron Copland, "Zapping” di Raffaele Marsicano, “ How does the brass shine?” di  Gianfranco Gioia, “Luce nella notte”  di Simone Piraino, “Parigi a piedi nudi” di Alberto Maniaci, “Il Balcone del Marchese” di Giacomo Tantillo, “Rowena” di Sergio Calì.
Concluderà il concerto, in omaggio a George Gershwin, la famosa Rhapsody in Blue interpretata dal pianista Salvatore Gaglio nella versione inusuale con l’ensemble orchestrale di Ottoni e Percussioni.  


SISTEMA ORCHESTRE E CORI GIOVANILI E INFANTILI D’ITALIA
Campolongo Maggiore
ORE 21.30

Orchestra Infantile Diego Valeri
Orchestra Under 14 Diego Valeri
Orchestra Giovanile Diego Valeri
Coro dell’Istituto Diego Valeri
Coro Manos Blancas del Veneto
Saranno eseguite musiche di Offenbach, John Williams, Freddy Mercury.
Saranno inoltre eseguite Colonne Sonore e canzoni del repertorio Pop internazionale.
Saranno coinvolti sul palco circa 300 tra bambini e ragazzi.


MINISTERO SALUTE
MUSICA OLTRE LE BARRIERE NELLE STRADE DI TODI
Con i Dipartimenti di Salute Mentale
Todi - Piazza Umberto I
Ore 22

MIC BAND – Musica in Cammino , un gruppo che nasce nel 2011, dopo un lungo percorso di musicoterapia iniziato nel 1995 presso la comunità Urbania all'interno del Dipartimento di Salute Mentale Asl Roma 2. Il gruppo è composto da utenti, operatori e volontari  del DSM e propone musica folk popolare.
La finalità è quella di promuovere reti sociali, per abbattere le barriere dell'isolamento e i confini dei pregiudizi, rilanciando l'idea di inclusione sociale e culturale


RICICLATO CIRCO MUSICALE
Bologna Handsfestival
Parco di Villa Cassarini Bologna
Ore 21.00

Riciclato Circo Musicale sono una band di Jesi (Ancona)  nata nel 2006. 
La loro principale caratteristica è quella di suonare unicamente strumenti musicali autocostruiti con rifiuti, oggetti di uso comune ed elettrodomestici. Il loro ultimo spettacolo si chiama "iban il terribile" ed è un percorso tra i più svariati materiali ed oggetti, ormai dimenticati, che potreste trovare in una discarica. Tutto ciò però si trasforma in incredibili strumenti musicali. I brani sono originali e viaggiano su molteplici generi, dal Rock, al Funky, dal Reggae all'elettronica, all'elettrodomestica, genere coniato proprio per la loro capacità, di comporre brani sfruttando i suoni degli elettrodomestici.


FESTA DELLA MUSICA A CA’ FONCELLO
Festa della Musica al Ca' Foncello
OSPEDALE CA’ FONCELLO DI TREVISO - Sala d'attesa unità operativa di oncologia
area F (viola), Ingresso 21
Ore 19.00

La pianista giapponese Chinami Matsushima eseguirà una "Partita" di Johan Sebastian Bach per pianoforte solo. Successivamente, assieme al M° Giorgio Pavan al violino, proporrà musiche di Brahms, Piazzolla e Schubert.
L'iniziativa si svolgerà nell'Unità Operativa di Oncologia, reparto in cui quest'anno, per la prima volta, si è aperto un nuovo capitolo dell'umanizzazione delle cure che si sancisce attraverso il binomio musica/medicina. La musica cura lo spirito, il cuore e la mente; supporta il paziente nei suoi percorsi di cura esplicitando, al contempo, l'importantissima funzione del "prendersi cura". La musica allevia e solleva, apre parentesi nella malattia, spezza la routine ospedaliera trasformando il reparto in una sala da concerti.
Da settembre a giugno Oncologia ha ospitato la rassegna "Viaggio nella musica: la medicina dello spirito", promossa dal M° Pavan in collaborazione con ULSS 2 e UNINDUSTRIA. Alla rassegna, rivolta in primis a pazienti, familiari e operatori, ma aperta anche alla città, hanno partecipato numerosi artisti e gruppi, anche di fama, che con grande entusiasmo hanno scelto di donare la propria musica.


LE SUONIAMO AGLI SPACCIATORI
Ceriano Laghetto
Parco delle Groane
Ore 17.00

L'obbiettivo è quello di sostituire la cultura vera, a quella della morte che domina il Parco nel fitto della vegetazione per suonarle agli spacciatori. Grazie alle virtuose capacità della giovane violista Aisha Fusi, viene creato un modo innovativo, culturale ed intelligente per disturbare e far fuggire gli affari quotidiani di chi spaccia la morte, allontanandoli così dal parco.  Da un idea di Dante Cattaneo


MUSICA IN ATENEO
Università degli studi di Padova

Palazzo Cavalli - Via Giotto, 1
Ore 16.30
Coro Grande del Concentus Musicus Patavinus: repertorio profano del Cinquecento
Direttore: Maestro Antonio Bortolami
Violoncello Solista: Gianluigi Bernardi (della Scuola di Scienze Umane), Suite I in Sol Maggiore (BWV 1007) di J.S. Bach
a seguire visita guidata alla mostra “Una casa. Una famiglia. Molte storie”

Palazzo Liviano - Piazza Capitaniato, 7
Ore 16.00
Museo di scienze archeologiche e dell’arte
Coro Gregoriano del Concentus Musicus Patavinus
Direttore: Maestro Massimo Bisson
a seguire laboratorio “ArcheoMusica in Museo” per bambini dai 5 ai 12 anni

Biblioteca di Scienze dell’Antichità, Arte Musica Liviano
Ore 17.00
Ensemble Jazz del Concentus Musicus Patavinus
Direttore: Alessandro Fedrigo
a seguire percorso bibliografico nella musica e nel Jazz

Ore 18.00
Atrio dell'Università
Con opere di Gio Ponti, Campigli e Martini Danza contemporanea del Concentus Musicus Patavinu
Direttrice: Elena Borgattia seguire visita guidata alla mostra “Dalla matita al digitale”, sala espositiva al I piano


VANESSA CASU IN CONCERT
CENTRO REGIONALE S. ALESSIO MARGHERITA DI SAVOIA PER I CIECHI
viale Carlo Tommaso Odescalchi 38
ROMA
Ore 12.00

Il Sant’Alessio, Ente pubblico per la ri-abilitazione di bambini e adulti disabili visivi, presenta Vanessa Casu in concerto. Vanessa Casu è una cantautrice non vedente di 23 anni che collabora come ausilio ai progetti di formazione del Sant’Alessio - Ente dove, in seguito all’aggravarsi dei sui problemi di vista, ha svolto il programma riabilitativo. 
Vanessa Casu si esibisce in tutta Italia con il gruppo ABC Positive e ha all’ attivo dozzine di concerti e la partecipazione al programma X Factor 10 dove con il suo talento e la sua voce portentosa ha incantato giudici e pubblico.


SCUDERIE DEL QUIRINALE - TERRAZZA
MAGIE TRA FLAUTI, VIOLONCELLI E STELLE CON GLI ASTROFISICI DI ROMASTRONOMICA
E L’ACCADEMIA ROMANA DEL FLAUTO TRAVERSIERE
ROMA
Dalle Ore 20.00

Una serata speciale di Musica e Scienza offerta dalle Scuderie del Quirinale. A partire dalle 20.00 e fino a mezzanotte le Scuderie del Quirinale apriranno gratuitamente a tutti i visitatori la mostra “Leonardo da Vinci. La Scienza prima della Scienza” e, in via del tutto eccezionale, la terrazza che si affaccia sulla Piazza del Quirinale.
All’arrivo delle prime luci della sera, in terrazza si esibirà l’Accademia romana del flauto traversier, mentre gli astrofisici di RomAstronomica guideranno l’osservazione del cielo di Roma a occhio nudo e con l’ausilio del telescopio.
La terrazza spalancata sul cielo di Roma, la musica, la curiosità che ci ha insegnato Leonardo … ciò che non accade mai, per una sera accadrà.

L’Accademia Romana del Flauto Traversiere, è stata istituita recentemente per iniziativa del M° Enrico Casularo (flautista, musicologo di fama internazionale collezionista di flauti traversi storici e insegnante) e dei suoi migliori allievi laureati presso il Conservatorio di musica di “Santa Cecilia” di Roma. L’Accademia ha tra le sue finalità la diffusione della conoscenza e della pratica dei flauti traversi storici e la valorizzazione del repertorio flautistico soprattutto inedito e del patrimonio strumentario conservato presso le collezioni pubbliche e private italiane.
L’Accademia si avvale della collaborazione con i più celebri solisti, docenti, musicologi, organologi e collezionisti di strumenti musicali e stabilisce sinergie con prestigiose istituzioni musicali e culturali italiane ed estere, tra cui il conservatorio di musica “Santa Cecilia” di Roma, l’A.Gi.Mus., il Conservatorio di musica “N. Paganini” di Genova (Fondo N. Delius), il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna, il centro ricerche musicologiche “Flatus”, il Festival “Flatus” (CH), il Festival e Corso internazionale di musica antica di Daroca (Spagna), la collezione “F. Carreras”, la collezione “G. Lazzari” di Bologna, la collezione “M. Pfefferlé” di Sion (CH), la collezione “E. Casularo” di Roma, l’Università di S. Francisco (Fondo F. De Bellis) e il centro di musica antica del Conservatorio Superiore di musica di Ginevra.

Enrico Casularo, flauto traversiere e direzione musicale
Alessandro Cilona, flauto traversiere
Ulrike Pranter, violoncello barocco

Musiche di
J. Hotteterre, Sonata in Trio in Si min.
R. Valentino, Ciaccona in Re magg.
A. Corelli, Sonata in Re Magg.
A. Corelli, Sonata Ciaccona
M. Blavet, Pourquoi doux rossignols
*Flauti modello “Hotteterre”, La3=332 Hz

Il Team di RomAstronomica composto da astronomi di fama mondiale che vantano collaborazioni con i più prestigiosi media internazionali ed esperti di storia della scienza, hanno a cuore una cosa semplice: condividere, con professionalità ed entusiasmo, la passione per la Bellezza del Cielo e della Città Eterna.
Rigore scientifico, cura del linguaggio e pluralità culturale sono al centro del progetto RomAstronomica. Emblematico l’evento organizzato presso il parco archeologico del Colosseo lo scorso luglio 2018 in occasione della storica eclissi totale di luna: oltre 10.000 persone hanno ammirato il fenomeno celeste, coadiuvati dagli astrofisici di RomAstrnomica in una cornice di impareggiabile valore e bellezza.


FESTA DELLA MUSICA ASPETTANDO LA MUSIC WEEK
CON LEVANTE
AEROPORTO DI MALPENSA
Ore 12.30

intervengono:
Michaela Castelli - Presidente Sea
Filippo Del Corno - Assessore Alla Cultura del Comune di Milano
Luca De Gennaro - VP Talent and Music VIACOM e curatore della Milano Music Week
Aeroporto di Malpensa
Area check-in
Via Malpensa - Ferno (VA)
Evento speciale con la partecipazione di Levante.


MUSICA CONTRO LE MAFIE E LE DISCRIMINAZIONI
Palermo - Bene Confiscato
Viale Michelangelo, 450
Ore 10.30

Il Movimento Internazionale per la Giustizia a tutela dei Diritti Umani e l'associazione Unione Sociale, casa del terzo settore "Domus Mundi" presso i locali di un bene confiscato alla mafia, nella città di Palermo, viale Michelangelo 450.
Un avvenimento  che coinvolge musicisti con disabilità e non.
La Musica vsta in questa ottica diventa sempre più  strumento efficace per favorire conoscenza, comunicazione e solidarieta', annullando le barriere che il linguaggio verbale impone.

Concerto a cura dell'Associazione Musicale "Toscanini"
Inno Nazionale di Mameli/Novaro
La Fedellissima
Giocondità
Mary
Raiders March di Jonh Williams e Paul Lavendre
The Last of the Mohicans di Edelman /arr. Erik Mast
Music From Gladiator di Mans Zinner (arr. John
Wasson Moment for Morricone di Johan de Meij

Partecipa l'artista Clara Salvo


PANTEON DE LA PATRIA
SANTO DOMINGO
Ore 9.30

L’ Ambasciata Italiana a Santo Domingo, in collaborazione con la Marina Dominicana, nell’ambito della Festa della Musica  organizzerà un concerto in onore del fondatore della stessa, l’ammiraglio italiano Giovanni Battista Cambiaso.


MUSICA & CURA
ISTITUO NAZIONALE PER LE MALATTIE INFETTIVE LAZZARO SPANZANI ROMA
dalle ore 16.00 alle ore 24.00 

"La cosa bella della musica è che quando ne sei colpito non provi dolore", in questa frase di Bob Dylan è racchiuso il concerto organizzato Musica & cura. La musica rappresenta infatti una straordinaria "terapia" per gli operatori sanitari che quotidianamente si rapportano con il dolore e le sofferenze dei pazienti, presso l'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani".
Per la Festa della Musica si esibiranno artisti di varia estrazione, dalle danze orientali alle polifonie, alla musica etnica, al rock ed al jazz.
Dalle ore 20.30 si esibiranno operatori sanitari, medici, chirurghi, infermieri musicisti di vari ospedali romani e non solo.
La festa si concluderà con una performance del grande pianista Danilo Rea.

manifesto fdm 2019
Area Riservata
Dall'edizione 2016 il MiBACT ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire. La Festa della Musica. Una festa che, come avviene in altre parti d'Europa, coinvolga in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Un grande evento che porti la musica in ogni luogo. Ogni tipo di musica. Ogni tipo di luogo. ...
SIAE è una Società di gestione collettiva del diritto d'autore, cioè un ente costituito da associati che si occupa dell'intermediazione dei diritti d'autore in tutti i settori della cultura. La Società Italiana degli Autori ed Editori non ha scopo di lucro ed è da sempre “dalla parte di chi crea” attraverso il sostegno a numerosi progetti dedicati alla creatività e al talento, e alle attività sociali e di solidarietà.Oggi la Società Italiana degli Autori ed Editori è al sesto posto della ...
La vocazione musicale è propria di tutti i popoli e di tutte le culture. L’Italia, più di ogni altro Paese, ha espresso la capacità di rappresentarsi attraverso l’espressione spettacolare, come tradizione e come ribellione, come conservazione e come novità. Questo carattere profondamente ludico e drammatico la caratterizza e la vitalizza, rendendola unica e riconoscibile. Inoltre il suo aspetto sempre più multietnico, le permette di accogliere suggestioni transnazionali che rifiutano confini ...

Promosso da

logoMIBAC

Ministero
dei Beni e delle
Attività Culturali
e del Turismo

Via del Collegio Romano, 27
00186 - Roma
urp@beniculturali.it
www.beniculturali.it
siae

Società Italiana
degli Autori
ed Editori

Tel. 06.599.05.100
Autori ed Editori
Tel. 06.599.052.00
Utilizzatori
Fax 06.596.470.50 .52
www.siae.it
aipfm
Via San Calepodio, 5/a
00152 - Roma
Tel. 06.580.38.25
Fax 06.622.78.726
festadellamusica@aipfm.it
Seguici su Facebook
Seguici anche su Twitter

Commissione europea

Rappresentanza in Italia

Via Quattro Novembre, 149
00187 - Roma
Tel. +39 06 699991

Con il contributo di:

Logo Afi

Main media partners

Rai

Media partners

Rai Radio 3
Grandi Stazioni Retail
telesia
Trenitalia

Partners istituzionali

esteri
giustizia
salute
istruzione
difesa
conferenza regioni
unpli
anci
ENDAS - Comitato Provinciale Imperia

Con il patrocinio di:

ang

Partners

feniarco
cafim
assaeroporti
enac
mei
dm nusic
calabriasona
Fimi
PMI
audiocoop
agimus
Ambasciata di Francia in Italia
i live music
rock
prog
vinile
sistema
Federalberghi
arci
loreal
assonat
confronti
A1
impala
legamon graphic design
lavanda
logo3bSalva

Info

Contatti
Informazioni
Comunicati stampa
Rassegna stampa
Annual Reports
Privacy Policy

La Festa

Spirito della Festa
Come partecipare
I Manifesti
Istruzioni per l'uso
La Comunicazione
SIAE
FAQ Organizzatori
FAQ Artisti
Gallery