manifesto fdm 2019

I luoghi del MiBAC

I luoghi del MiBAC

21 giugno
“La musica nel tempo: festa di note”

Martedì 21 giugno il Museo Nazionale Archeologico di Altamura (BA) aderisce alla Festa della Musica 2016 con l'iniziativa “La musica nel tempo: festa di note”. Il Museo sarà aperto al pubblico dalle ore 17.30 alle ore 19.30. La Festa della Musica è promossa dal MiBACT e dall’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica con il contributo della SIAE per valorizzare il patrimonio culturale, trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze culturali. Durante il percorso di visita sarà dedicata particolare attenzione ai numerosi reperti archeologici con decorazioni figurative che testimoniano l’uso della melodia nella società ellenistica. Ad allietare la serata, alle ore 18.00, è prevista l’esecuzione di brani musicali di J.S. Bach dal Maestro Giovanni Loiudice diplomato presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Il Maestro Loiudice utilizzerà un violoncello anonimo del 1840 circa appartenuto al musicista e compositore altamurano Saverio Mercadante. 

Ingresso gratuito.

Facebook: Potete seguire le attività dei luoghi della cultura sulla pagina del Polo Museale della Puglia e del Museo Nazionale Archeologico di Altamura
Twitter: Gli aggiornamenti in tempo reale sono sul profilo URL=mailto%3Aaltamuraruvo@hotmail.com">@archeoaltamura e seguendo l’hashtag #festadellamusica2016 






21 giugno
ore 21.30

"Omaggio a Ennio Morricone ... e non solo"

La Festa della Musica a Palazzo Ferretti, sede del Museo Archeologico Nazionale delle Marche, si terrà come di consueto nella splendida cornice della terrazza Vanvitelliana, affacciata sul porto di Ancona.
Al tramonto del sole il solstizio d'estate verrà salutato dall'esecuzione di famose colonne sonore di film, sinfonie e opere liriche eseguite dalla Banda Musicale "L'Esina" di Moie di Maiolati Spontini. Numerosi i brani di Ennio Moricone, cui è dedicata la prima parte del concerto.
Concluderà la serata un brindisi all'inizio dell'estate.

Evento del 21 giugno, inizio ore 21.30 fino alle 24.00.
Ingresso al concerto gratuito, ingresso al Museo secondo legge.

Programma:
1^ parte
·         Inno alla gioia (L.V. Beethoven)
·         Moment for Morricone
·         Metti una sera a cena
·         Mission (E. Morricone)
·         Nuovo Cinema Paradiso

2^parte
·         A little concert suite (A. Reed)
·         Italiana in Algeri ouverture (G. Rossini)
·         Largo al factotum (dall’opera “Il barbiere di Siviglia”)
·         Indonesian boat song (J. Penders)
·         Coldplay on stage  (medley Coldplay)


 
Musica alla Corte di Federico

Presso il sontuoso edificio di castel del Monte è prevista, per il 21 giugno, l'esecuzione di musiche medievali
dalle ore 11.30 alle 20.00

ore 18

Arpeggio d’estate
Concerto dell’ Orchestra ventaglio d’Arpe

Diretto dal Maestro Patrizia Tassini 
21 giugno

ore 21.00
Proiezione video "La musica nell'Antica Roma"

ore 21.30
Proiezione film "La Traviata" regia di Franco Zeffirelli












21-06-2016
 
ore 18.30

il Coro Giuseppe Vallaperti della Associazione Organistica Aquilana diretto dal Maestro Luciano Bologna eseguirà brani polifonici del Rinascimento di autori quali G. G. Gastoldi, C. Monteverdi, L. Marenzio, O. Di Lasso, B. Donato, che fanno parte del contesto popolare profano di stile scherzoso con testo ironico.
Del periodo Barocco saranno eseguiti brani di autori quali G. Carissimi e G. A. Pitoni, figure rappresentative della Roma musicale barocca con i quali si pongono in risalto i tratti più alti del repertorio sacro dell'epoca.
Concludono il programma alcuni brani del repertorio Spiritual che si riallacciano alla tradizione negro-americana, con arrangiamenti dello Maestro Luciano Bologna.
21 giugno

“Un Castello degno di note”
Il Castello e la Musica - Un magico abbraccio


La Festa della Musica nasce il 21 giugno 1982 per iniziativa del Ministero della Cultura francese e ben presto diventa  un autentico fenomeno sociale in tutta Europa.
La Festa della Musica è un grande evento che porterà la musica in ogni luogo, dal Nord al Sud passando per le isole, e coinvolgerà in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia ed universalità che solo la musica riesce a dare.
Da questa edizione, il MiBACT decide di dare un forte segnale per la promozione di questa iniziativa, mettendo a disposizione della musica i beni culturali italiani che saranno scenario di questa grande festa.
Per il Polo Museale della Puglia, anche il Castello Svevo di Bari aderisce all’iniziativa con l’evento “Un Castello degno di note”, maratona musicale durante la quale si avvicenderanno al pianoforte i giovani talenti della Fondazione European Arts Academy “Aldo Ciccolini” in collaborazione con l’Associazione Musicale e Culturale “Domenico Sarro” di Trani.
La maratona pianistica avrà luogo nella Sala Multimediale del Castello, dalle ore 10,00 alle 12,30, per poi riprendere dalle ore 15,30 fino alle 19,00. 
Il monumento, come di consueto, sarà aperto al pubblico dalle ore 8,30 alle 19,30 (chiusura biglietteria ore 19,00), con regolare biglietto d’ingresso.





21 giugno
ore 18.00

Inaugurazione della mostra Festa della musica: dipinti, pastelli, strumenti e spartiti. 
L'esposizione vuole essere un omaggio alla somma arte musicale in occasione della manifestazione internazionale promossa dal Mibact  il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d'estate. 
Nel  percorso espositivo, strumenti musicali, tra cui un flauto cinese e un mandolino dell'Ottocento, spartiti, tra i quali un manoscritto di Ah tornar la bella aurorada La Vergine del Sole di Domenico Cimarosa,  la matrice calcografica di Alamanno Asolani della scenografia teatrale della Rodoguna di Pierre Corneille, una lettera di Giacomo Puccini, Scatola con il ritratto della cantante Isabella Angela Colbran, moglie di Gioacchino Rossini, un disegno di Raffaele Armenise per il Teatro Petruzzelli di Bari, il n. 10 (1924) della rivista Il Futurismo con il Manifesto de La Musica Futurista di Franco Casavola, convivono con esemplari pittorici dedicati al tema della musica che abbracciano un arco cronologico che va dal XVII al XX secolo, dal Paesaggio con suonatore di Jan Frans Van Bloemen, alle due Santa Cecilia di ambito napoletano del Seicento, alla Galatea e Polifemo di Corrado Giaquinto, al pastello di G. P. Barbier con il Ritratto di un musicista non identificato,  all'inedita  Donna con arpa di Francesco Netti, allo Zampognaro del pittore vittoriano William Knight Keeling, al Ballo in maschera di Domenico De Vanna, ai Tre piccoli strumenti a fiato di Vito Stifano.
La mostra sarà visitabile sino al 2 agosto.
La manifestazione è a cura di Nuccia Barbone Pugliese

Info 080099708; mail gallerianazionaledellapuglia@beniculturali.it

Facebook: Galleria Nazionale della Puglia, Bitonto


Ore 18,00
Piazza Arsenale, 1 

Conferenza di presentazione

Giovanna Damiani –  Polo Museale della Sardegna
Elisabetta Porrà – Conservatorio “G.P da Palestrina” di Cagliari

Interventi
Ignazio Macchiarella
Sacro e profano: le sonorità polifoniche della Sardegna centro  meridionale
Orlando Mascia
Diverse tipologie strumentali nella musica da ballo nell’area del Campidano: dalle launeddas alla chitarra
Associazione culturale “Ballu Tundu” di Maracalagonis
Coreografie tradizionali campidanesi







21 giugno
ore 19.30

In occasione della Festa della Musica si terrà nel cortile dell'Antiquarium di Lucus Feroniae un concerto jazz del Gruppo Gianluca Urbani Trio della Scuola di Musica di Capena.












manifesto fdm 2019
Area Riservata
Dall'edizione 2016 il Mibac ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire. La Festa della Musica. Una festa che, come avviene in altre parti d'Europa, coinvolga in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Un grande evento che porti la musica in ogni luogo. Ogni tipo di musica. Ogni tipo di luogo. ...
SIAE è una Società di gestione collettiva del diritto d'autore, cioè un ente costituito da associati che si occupa dell'intermediazione dei diritti d'autore in tutti i settori della cultura. La Società Italiana degli Autori ed Editori non ha scopo di lucro ed è da sempre “dalla parte di chi crea” attraverso il sostegno a numerosi progetti dedicati alla creatività e al talento, e alle attività sociali e di solidarietà.Oggi la Società Italiana degli Autori ed Editori è al sesto posto della ...
La vocazione musicale è propria di tutti i popoli e di tutte le culture. L’Italia, più di ogni altro Paese, ha espresso la capacità di rappresentarsi attraverso l’espressione spettacolare, come tradizione e come ribellione, come conservazione e come novità. Questo carattere profondamente ludico e drammatico la caratterizza e la vitalizza, rendendola unica e riconoscibile. Inoltre il suo aspetto sempre più multietnico, le permette di accogliere suggestioni transnazionali che rifiutano confini ...

Promosso da

logoMIBAC

Ministero
per i Beni e le
Attività Culturali

Via del Collegio Romano, 27
00186 - Roma
urp@beniculturali.it
www.beniculturali.it
siae

Società Italiana
degli Autori
ed Editori

Tel. 06.599.05.100
Autori ed Editori
Tel. 06.599.052.00
Utilizzatori
Fax 06.596.470.50 .52
www.siae.it
aipfm
Via San Calepodio, 5/a
00152 - Roma
Tel. 06.580.38.25
Fax 06.622.78.726
festadellamusica@aipfm.it
Seguici su Facebook
Seguici anche su Twitter

Commissione europea

Rappresentanza in Italia

Via Quattro Novembre, 149
00187 - Roma
Tel. +39 06 699991

Con il contributo di:

Logo Afi

Main media partners

Rai

Media partners

Rai Radio 3
Grandi Stazioni Retail
telesia
Trenitalia

Partners istituzionali

esteri
giustizia
salute
istruzione
difesa
conferenza regioni
unpli
anci
ENDAS - Comitato Provinciale Imperia

Con il patrocinio di:

ang

Partners

feniarco
cafim
assaeroporti
enac
mei
dm nusic
calabriasona
Fimi
PMI
audiocoop
agimus
Ambasciata di Francia in Italia
i live music
rock
prog
vinile
sistema
Federalberghi
arci
loreal
assonat
confronti
A1
impala
legamon graphic design
lavanda
logo3bSalva

Info

Contatti
Informazioni
Comunicati stampa
Rassegna stampa
Annual Reports
Privacy Policy

La Festa

Spirito della Festa
Come partecipare
I Manifesti
Istruzioni per l'uso
La Comunicazione
SIAE
FAQ Organizzatori
FAQ Artisti
Gallery