Ricerca eventi

Cerca Reset
manifesto fdm 2019

Cosenza

Cosenza

Referente         

1.Ministero della Giustizia

2.Ministero della Difesa – Bande FF.AA.

21 giugno
Casa Circondariale COSENZA
Concerto del gruppo “VillaZuk”
21/06/2019
16:30
Via Felice Migliori 87100 Cosenza
Due giovanissimi allievi di grande talento, Beatrice e Andrea Spezzano (8 e 9 anni), suoneranno presso l'Ospedale Civile dell'Annunziata, nel reparto di pediatria, sicuri di far trascorrere momenti sereni ai piccoli degenti. Tra l'altro la stessa Beatrice è stata in cura presso lo stesso reparto qualche tempo fa, un "ritorno" quindi davvero emozionante.
21/06/2019
17:30
Via Braille - Rende
Giovani musicisti del Conservatorio di Musica di Cosenza, i violinisti Matteo Procopio e Cesare Ernesto Vincelli, la violista Carmen Caravetta e il violoncellista Filippo Antonio Madeo, presso la Sala Polifunzionale dell'Unione Italiana Ciechi (UIC-CS), si cimenteranno nell'esecuzione del Quartetto d'Archi di Mozart K 575 in Re Magg. n. 21.
21/06/2019
19:00
Via Urso (Via degli Stadi) Cosenza
La GROOVERIA PERCUSSION ENSEMBLE, diretta dal M° Tarcisio Molinaro, si esibirà in Via Urso presso l'Associazione POPILIA. Spettacolo assicurato
21/06/2019
20:15
Via Portapiana
Il giovane e brillante Pasquale Allegretti, studente di spicco del Conservatorio di Musica di Cosenza, si esibirà nel suggestivo Chiostro dello stesso Conservatorio in un repertorio per violino solo. Musiche di Bach, Ysaye e Paganini.
21/06/2019
20:45
Via Cafarone Cosenza
Il duo di chitarre, formato da Mariacristina Costanzo e Stefano De Marco, suonerà presso il bellissimo Chiostro dell'Istituto "Casa Nostra" i seguenti brani di Mario Castelnuovo Tedesco:
Preludio e Fuga in La min.
Preludio e Fuga in Si min
Sonatina Canonica
Successivamente si esibirà un Quartetto di clarinettiste, formato da Angela Rita Sproviero, Rossella Flotta, Alessandra Coschignano e Annagrazia Ciriegio, con il seguente repertorio:
P. Harvey - Fantasia in one movement
J. Brahms- Danza ungherese n.5
W. Crosse - Petit Quartet
J. Olivadoti- The red rose polka
A. Rydin - Bucolique
G. Jacob -Scherzetto
G. Winkler - Banana peel rag
Si tratta di allievi del Conservatorio di Musica di Cosenza.
21/06/2019
22:00
Via Bucci Arcavacata di Rende - Cosenza
Ultimo appuntamento del cartellone degli eventi in pregramma, nell'ambito della Festa della Musica 2019, si svolgeraà presso gli spazi del CAG (Centro di Aggregazione Giovanile) dell'UNICAL di Rende (Cosenza).
In una prima parte si esibirà un duetto vocale, Francesca Olia e Giovanna Perna, nello spettacolo "CANTO E PIANO" accompagnate da da Diego Altomare al pianoforte.
Seguirà l'ultimo lavoro di Francesco Caligiuri intitolato "OLIMPO" - feat Giuseppe Oliveto e Francesco Montebello
21 giugno 2019
19.00
Piazza A.Toscano 87100 - Cosenza (CS)
Festa della musica 21 giugno Concerto arpa M° Rosalba Cirigliano Presentazione della storica arpa Sébastien e Pierre Erard dell’Orchestra Vincenzo Bellini

Il Ministero per i beni e le attività culturali ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle feste più affascinanti che la cultura possa offrire. La Festa della Musica. Una festa che, come avviene in altre parti d'Europa, coinvolge in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Un grande evento, promosso insieme alla SIAE, la Società Italiana degli Autori ed Editori, all’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica e alla Commissione europea, Rappresentanza in Italia, con il contributo dell’Associazione fonografici italiani, che vuole portare la musica in ogni luogo. Ogni tipo di musica. Ogni tipo di luogo. Parchi, musei, luoghi di culto, carceri, ambasciate, ospedali, centri di cultura, stazioni ferroviarie, metropolitane, e, soprattutto, strade e piazze di un’Italia meravigliosa, saranno lo scenario della Festa della Musica. Si tratta di un grande evento che coinvolge enti locali, accademie, conservatori, scuole di musica, università. Solisti, cori, orchestre, gruppi e bande musicali, insomma tutti coloro che fanno musica sia dal punto di vista professionale che amatoriale. Italiani, stranieri e nuovi e futuri italiani. Dal Sud al Nord, passando per le isole, fra quei luoghi magici che rappresentano il fiore all’occhiello dell’Italia, i beni culturali che il ministero ha messo a disposizione della musica, c’è la Biblioteca nazionale di Cosenza. Partner le associazioni ARS Enotria e il Club per l’UNESCO di Cosenza, il 21 giugno, prima del Solstizio d’estate, nella Sala “Stanislao Giacomantonio”, si apre l’affascinante edizione 2019 della Festa della musica con gli interventi di Rita Fiordalisi, direttore della Biblioteca nazionale di Cosenza, Rosalba Cirigliano, presidente di Ars Enotria, ed Enrico Marchianò, presidente Club per l’UNESCO di Cosenza, a seguire il Concerto per arpa del M° Rosalba Cirigliano. Si tratta di una esecuzione con la storica arpa di Sébastien e Pierre Erard dell’Orchestra Vincenzo Bellini. Rita Fiordalisi, direttore della Biblioteca nazionale di Cosenza, e tutta la struttura del polo librario, si sono prodigati per oltre un anno per il restauro di questa arpa nella parte meccanica e nella struttura a foglia d’oro grazie all’impegno del M° Michele Sangineto della Scuola di liuteria di Cremona, ed alla sistemazione delle corde e dell’accordatura dello strumento con il paziente lavoro della stessa M° Rosalba Cirigliano. L’arpa, che fa bella mostra di sé presso la Biblioteca nazionale di Cosenza – un altro esemplare è conservato al Victoria and Albert Museum di London – è parte importante della storia della musica: dalle sue
corde sono uscite le note del genio italiano nel mondo, da quelle scherzose di Gioachino Rossini, al tono melodico di Vincenzo Bellini, e ai liturgici componimenti risorgimentali di Giuseppe Verdi, e, a volte, le melodie dell’arpa hanno accompagnato le declamazioni dell’Infinito di Giacomo Leopardi. Lo strumento musicale fa parte del fondo "Giuseppe Giuliano", che prende il nome dal mecenate, che, nella seconda metà dell'Ottocento, istituì, a Catania, la sua città, il Real Circolo Bellini, in omaggio all’illustre concittadino, il compositore Vincenzo Bellini. Tra i suoi collaboratori il figlio Salvatore, poeta, che scomparirà prematuramente. Il Circolo non si limitava a promuovere la conoscenza dell'opera del grande musicista e a raccogliere importanti cimeli che gli erano appartenuti come l’arpa, ma si interessava alla diffusione e alla promozione della letteratura e della musica, bandendo concorsi, distribuendo riconoscimenti, fondando periodici, in cui si pubblicavano poesie ed articoli sul mondo artistico e letterario, indicendo referendum, che stimolavano il dibattito tra culture e la creatività. La Biblioteca nazionale di Cosenza ha, da tempo, acquisito il materiale documentario-bibliografico ed i cimeli appartenuti al Real Circolo Bellini, ed essi, attualmente, ne costituiscono uno dei fondi più interessanti che sarà aperto al pubblico in occasione della edizione 2019 della Festa della musica. L’arpa restaurata, nota come modello gotico, in produzione dal 1835, è stata realizzata da Sebastien Erard, che, nativo di Strasburgo, aveva impiantato a Londra una qualificata fabbrica di pianoforti e di arpe con la collaborazione del nipote Pierre.

21 dicembre 2018
A.S.D. Nemo di Cosenza
Tutto pronto per CALABRIA DONA 2018

“il 21 Dicembre portiamo musica e doni in tutta la Calabria nei centri per disabili e centri per lo spettro autistico”
Calabria Dona… è l’iniziativa di “Calabria Sona” che porta lo spirito della festa in luoghi “particolari” in collaborazione con i tanti artisti e le associazioni del territorio. Quest’anno verranno coinvolti i centri per disabili e centri per lo spettro autistico. Da Cosenza a Reggio Calabria, da Catanzaro a Crotone, da Corigliano Calabro a Lamezia Terme tanti artisti coinvolti per questa iniziativa anche nel 2018. Calabria Dona rappresenta La Calabria che Suona ogni giorno con il cuore! Gli artisti saranno impegnati ad intrattenere e a portare alcuni doni alle famiglie, agli operatori ma soprattutto ai bambini.
I centri coinvolti in contemporanea il 21 Dicembre saranno: Associazione A.S.D. Lucky Friends di Lamezia Terme,  Associazione Heart Arte Accademy di Mendicino (CS),  A.S.D. Nemo di Cosenza,  Associazione di Volontariato Agiduemila di Reggio Calabria,  Centro Lucrezia diCatanzaro,  Centro Marianna D’Agostino Coop. Shalom e Associazione Autismo KR a Crotone,  Centro diurno per minori e ragazzi diversa
mente abili “Guardo oltre” di Vibo Valentia,  Onlus Anffas Corigliano-Centro Socio Educativo di Corigliano Calabro (CS). 
Gli artisti che con la loro sensibilità hanno parteciperanno a Calabria Dona sono: Valentina Balistreri – Ilenia Filippo – Le Muse del Mediterraneo – About Tarantella – Carmine Sangineto – Svapurati – Lenigma – Folk ‘n Roll – Parafonè – Francesco Giannini – Tarantella No Stop – Ciccio Nucera – Peppe Sapone – Davis Muccari – Behike Moro – Nino Stellittano – Saverio Fortugno – Skapizza – Checco Pallone – Rosa Elettivo.
 
Si sono unite alla solidale “carovana” anche le classi 5A e 5B dell’I.C. Papanice scuola primaria plesso Margherita di Crotone, il Coordinamento Telethon Raffaele Marasco e l’azienda agricola PATEA che consegnerà squisite e salutari caramelle al bergamotto ai giovani spettatori.

manifesto fdm 2019
Area Riservata
Dall'edizione 2016 il Mibac ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire. La Festa della Musica. Una festa che, come avviene in altre parti d'Europa, coinvolga in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Un grande evento che porti la musica in ogni luogo. Ogni tipo di musica. Ogni tipo di luogo. ...
SIAE è una Società di gestione collettiva del diritto d'autore, cioè un ente costituito da associati che si occupa dell'intermediazione dei diritti d'autore in tutti i settori della cultura. La Società Italiana degli Autori ed Editori non ha scopo di lucro ed è da sempre “dalla parte di chi crea” attraverso il sostegno a numerosi progetti dedicati alla creatività e al talento, e alle attività sociali e di solidarietà.Oggi la Società Italiana degli Autori ed Editori è al sesto posto della ...
La vocazione musicale è propria di tutti i popoli e di tutte le culture. L’Italia, più di ogni altro Paese, ha espresso la capacità di rappresentarsi attraverso l’espressione spettacolare, come tradizione e come ribellione, come conservazione e come novità. Questo carattere profondamente ludico e drammatico la caratterizza e la vitalizza, rendendola unica e riconoscibile. Inoltre il suo aspetto sempre più multietnico, le permette di accogliere suggestioni transnazionali che rifiutano confini ...

Promosso da

logoMIBAC

Ministero
per i Beni e le
Attività Culturali

Via del Collegio Romano, 27
00186 - Roma
urp@beniculturali.it
www.beniculturali.it
siae

Società Italiana
degli Autori
ed Editori

Tel. 06.599.05.100
Autori ed Editori
Tel. 06.599.052.00
Utilizzatori
Fax 06.596.470.50 .52
www.siae.it
aipfm
Via San Calepodio, 5/a
00152 - Roma
Tel. 06.580.38.25
Fax 06.622.78.726
festadellamusica@aipfm.it
Seguici su Facebook
Seguici anche su Twitter

Commissione europea

Rappresentanza in Italia

Via Quattro Novembre, 149
00187 - Roma
Tel. +39 06 699991

Con il contributo di:

Logo Afi

Main media partners

Rai

Media partners

Rai Radio 3
Grandi Stazioni Retail
telesia
Trenitalia

Partners istituzionali

esteri
giustizia
salute
istruzione
difesa
conferenza regioni
unpli
anci
ENDAS - Comitato Provinciale Imperia

Con il patrocinio di:

ang

Partners

feniarco
cafim
assaeroporti
enac
mei
dm nusic
calabriasona
Fimi
PMI
audiocoop
agimus
Ambasciata di Francia in Italia
i live music
rock
prog
vinile
sistema
Federalberghi
arci
loreal
assonat
confronti
A1
impala
legamon graphic design
lavanda
logo3bSalva

Info

Contatti
Informazioni
Comunicati stampa
Rassegna stampa
Annual Reports
Privacy Policy

La Festa

Spirito della Festa
Come partecipare
I Manifesti
Istruzioni per l'uso
La Comunicazione
SIAE
FAQ Organizzatori
FAQ Artisti
Gallery