21 giugno 2016

FESTA DELLA MUSICA MATERA

  • Matera

    • 1. Il Sistema Abreu nella Capitale Europea della Cultura 2019

      21-06-2016
      Le orchestre e i cori “manos blancas” dei nuclei di Basilicata e Puglia in:

      La grande sfida dei Musica
      Fiaba musicale ideata e diretta da Andrea Gargiulo
      Testi di Letizia Cobaltini

      La Basilicata e la Puglia sono stati fra i primissimi territori in campo nazionale a credere nel sogno del M° Claudio Abbado di realizzare anche in Italia la meravigliosa esperienza educativa-sociale-musicale nata in Venezuela nel 1975 per opera dell’allora Ministro (e musicista) Josè Antonio Abreu. Dare a tutti i bambini la possibilità di un riscatto sociale mediante la pratica musicale da subito orchestrale e corale ha letteralmente “salvato” fino ad oggi milioni di bambini e ragazzi in Venezuela. Con gli opportuni adattamenti il Sistema è ormai una realtà consolidata anche nelle nostre regioni, con programmi diffusi su tutto il territorio e che oggi coinvolgono 2000 bambini, che ricevono in maniera del tutto gratuita strumenti e lezioni di musica tenute da professionisti formati ad hoc per questo progetto sociale ed educativo.

      Nelle ore pomeridiane Piazza Pascoli, dove si affacciano i due Musei statali afferenti il Polo: il Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna di Palazzo Lanfranchi e il Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola, si trasformerà in un "teatro all'aperto".
      Dei focus si svolgeranno, sempre in ore pomeridiane, nei Musei Archeologici Statali di Venosa, Melfi, Policoro e Metaponto.

      In collaborazione con il LAMS cooperativa sociale Matera, Associazione MusicaInGioco Bari e Art Village.
    • 2. Casa Circondariale

      21-06-2016
      Manifestazione in collaborazione con il Conservatorio E.R.Duni.
    • 3. Concerto Corale

      21-06-2016
      20.30
      Ex Ospedale S. Rocco, Chiesa del Cristo Flagellato
      Piazza S. Giovanni Battista

      Coro della POLIFONICA MATERANA PIERLUIGI DA PALESTRINA di Matera

      Direttore: Carmine Antonio Catenazzo

      A cura della FENIARCO - Federazione Nazionale Italiana Associazioni Regionali Corali
manifesto fdm 2016
Area Risevata
Da questa edizione il Mibact ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire. La Festa della Musica. Una festa che, come avviene in altre parti d'Europa, coinvolga in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Un grande evento che porti la musica in ogni luogo. Ogni tipo di musica. Ogni tipo di luogo. ...
La Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) è una società di gestione collettiva del diritto d’autore. In altre parole: è un ente costituito da associati che si occupa dell’intermediazione e della tutela dei diritti di chi crea. La sua base associativa è formata da autori ed editori. La storia di SIAE inizia nel 1882 a Milano. Del primo Consiglio Direttivo della Società facevano parte vere pietre miliari della cultura e dell’arte italiana, come Giuseppe Verdi, Giosuè Carducci, ...
La vocazione musicale è propria di tutti i popoli e di tutte le culture. L’Italia, più di ogni altro Paese, ha espresso la capacità di rappresentarsi attraverso l’espressione spettacolare, come tradizione e come ribellione, come conservazione e come novità. Questo carattere profondamente ludico e drammatico la caratterizza e la vitalizza, rendendola unica e riconoscibile. Inoltre il suo aspetto sempre più multietnico, le permette di accogliere suggestioni transnazionali che rifiutano confini ...

logoMIBACT2

Ministero
dei beni e delle
attività culturali
e del turismo

Via del Collegio Romano, 27
00186 - Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.beniculturali.it

siae

Società Italiana
degli Autori
ed Editori

Tel. 06.599.05.100
Autori ed Editori
Tel. 06.599.052.00
Utilizzatori
Fax 06.596.470.50 .52
www.siae.it

aipfm

   Via San Calepodio, 5/a
   00152 - Roma
   Tel. 06.580.38.25
   Fax 06.622.78.726
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  Seguici su Facebook
  Seguici anche su Twitter
Sponsorok